Dott.ssa Annalisa Rausei  +(39) 349.3241594   scrivi una mail
BLOG DI PSICOLOGIA, BENESSERE, CRESCITA PERSONALE

PIACERE & DOVERE (parte 2)

PIACERE & DOVERE (parte 2)

Partendo dal presupposto che le giornate sono composte da 24 ore e che il riposo è un’attività lodevole, sono convinta non sia impossibile dedicarsi anche a ciò che ci fa stare bene. Ovvero Piacere & Dovere insieme.

Innanzitutto il dovere, ciò che va fatto per obbligo, può essere svolto in modi molto diversi, facendo sì che entri una piccola percentuale di divertimento e di libertà personale. Faccio degli esempi pratici.

Non è necessario pulire la casa con l’aria di chi sta portando il mondo sulle spalle e nemmeno come se fossimo inseguiti da una bestia feroce, si può fare anche con una musica che ci piace, cantando a squarciagola.

O ancora, quando abbiamo un sacco di lavoro da recuperare, nessuno ci vieta di darci un premio alla fine, alimentare anche. E nessuno ci impedisce di eclissarci per (addirittura!) 5 minuti in una giornata, spegnendo il cellulare, per esempio, oggetto che io ho conosciuto soltanto dopo i 20 anni e di cui ammetto di averne fatto a meno.

Siamo così indispensabili da non poter mai e poi mai, nemmeno qualche minuto, fermarci e nasconderci dal mondo? Stenderci a respirare, passeggiare, mettere un vestito che non mettiamo mai perché “è troppo”, comprarci una margherita, farci abbracciare?

Io non ci credo. Credo invece che ci siamo un po’ abituati a distinguere e dividere bene questi due aspetti della nostra vita, ad aspettare il weekend, le ferie, la pensione, a considerare il tempo per noi stessi come una conquista, che viene dopo, in coda a tutto il resto e non INSIEME a tutto il resto.

Piacere & Dovere DEVONO andare insieme invece, è necessario trovare il tempo di esserci, di godersi la vita, fosse anche per brevissimi attimi, in mezzo a una cascata di minuti e ore dedicati ad altro. Altrimenti il tempo passa e soprattutto perde di SENSO ed è lì che trovano origine l’ansia e la depressione. Non sono mostri che vengono da chissà dove, parte tutto dalla nostra vita.

Cosa avete fatto oggi per voi stessi? Vi siete sentiti? Ci siete stati? O è tutto soltanto un correre, dire di sì, sorridere, e farsi andare bene anche quello che non vi va?

Non possiamo scomparire in ciò che dobbiamo fare, il prezzo da pagare è davvero troppo alto.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Presente su:

Idea Psicologo
Ordine Psicologi della Lombardia

Contatti

Bareggio (Milano): Via IV Novembre, 109
Cornaredo (Milano): Piazza Dubini, 21 B
+(39) 349.3241594
scrivi una mail
P.IVA 00030008882
C.F. RSANL78H61H264H
Iscrizione Ordine Psicologi Lombardia n. 9860

Follow Me ;)

google_pluslinkedin