Dott.ssa Annalisa Rausei  +(39) 349.3241594   scrivi una mail
BLOG DI PSICOLOGIA, BENESSERE, CRESCITA PERSONALE

La fatica di cambiare

La fatica di cambiare

Il nuovo anno inizia spesso con buoni propositi e speranze che pare già a metà mese vadano a finire nel dimenticatoio. Questo perché a volte si inseguono obiettivi troppo alti, oggettivamente difficili da realizzare, per il tempo che abbiamo a disposizione e per la motivazione che li può sostenere. Cambiare costa fatica, sempre, perché il vero cambiamento avviene quando a modificarsi è l‘abitudine, quando riusciamo cioè a crearne una nuova. Spesso è facile INIZIARE a cambiare, quindi si impiegano tutte le energie in grandi entusiasmi iniziali e magari si ottengono buoni risultati ma poi il tempo passa, la motivazione cala in modo fisiologico e si ricade nelle vecchie e consolidate abitudini.

Per cambiare davvero credo esistano alcuni ingredienti fondamentali: fatica, pazienza e motivazione. La prima può essere fisica come mentale, perché introdurre nuove abitudini significa sempre staccarsi dalle sicurezze e quindi sentirsi un po’ smarriti aprendosi al nuovo. Si crea uno spazio, una sorta di sospensione che poi potrà riempirsi di nuove routine ma che intanto può farsi sentire un po’ traballanti. Faccio un esempio: se decido di non frequentare più certe persone perché non mi sento stimata come vorrei, si apre inevitabilmente un vuoto, che tradotto può voler dire che il sabato sera non so come occupare il tempo. Però è un vuoto sano, perché sto facendo una scelta per il mio bene e posso iniziare a chiedermi: “io, cosa ho voglia di fare di questo tempo?” Magari deciderò di andare al cinema da sola o di frequentare nuove persone e all’inizio mi sentirò un po’ stranita, tanto più quanto sono una persona che ha bisogno di sicurezze. Ma poi passerà, tutto passa, e avrò creato nuove abitudini più soddisfacenti e sarò fiera di me.

Credo che uno dei più grandi ostacoli ai cambiamenti sia la fatica dell’aprirsi al nuovo, dell’accettare di ridefinirsi, di riscrivere la propria storia in modo diverso. Non esiste cambiamento senza fatica, ma alla lunga è qualcosa che porta solo del bene a se stessi, anche se ci chiede un piccolo prezzo iniziale da pagare.

Quindi buon anno a tutti e abbiate cura di ciò che volete cambiare, come se fosse una pianticella che deve crescere lentamente, giorno per giorno, in mezzo alle intemperie della vita.

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Presente su

Ordine Psicologi Lombardia Psicologi Online Annalisa Rausei

Contatti

Bareggio (MI): Via IV Novembre, 109
Cornaredo (MI): Via San Martino, 22
Milano: Via Millelire, 13
+(39) 349.3241594
annalisa.rausei@gmail.com
Form di Contatto
P.IVA 00030008882
C.F. RSANL78H61H264H
Iscrizione Ordine Psicologi Lombardia n. 9860

Follow Me ;)

Facebooklinkedin