Dott.ssa Annalisa Rausei  +(39) 349.3241594   scrivi una mail
BLOG DI PSICOLOGIA, BENESSERE, CRESCITA PERSONALE

l’Amore che meriti

l'Amore che meriti

Tutti vogliamo un Amore da sogno, un amore romantico che ci “prenda e ci porti via”, qualcuno che ci capisca al volo e che sappia renderci felici. Decenni fa ci sposava per tanti motivi, tra cui l’amore ma non era scontato che si continuasse a stare insieme sempre per amore. Oggi invece abbiamo deciso di provarci, a stare insieme per sempre per amore e stiamo capendo sulla nostra pelle quanto è difficile. Forse perché questo amore da sogno che desideriamo non è compatibile con la realtà. Amore non è guardarsi negli occhi sognanti in riva al mare, lo è anche, certo, ma non è quello che accade ogni giorno. Amore è riuscire a far ridere l’altro quando il peso dei doveri e della famiglia sembra troppo, è guardare la casa in preda al caos e decidere di passarci sopra, ignorare la cosa e stare tutti insieme ai bambini a giocare. L’amore in una famiglia circola quando ci sono i cuori aperti ed è possibile se la coppia sa parlare ancora di sentimenti.

Come stai? Sei felice? Posso in qualche modo aiutarti ad esserlo?

E poi. L’altro è diverso, sempre e dopo anni insieme ad una persona ne vogliamo una in un altro modo. Siamo una razza stupida, perché sistematicamente accendiamo il faro su ciò che ci manca, sui problemi. E allora l’altro diventa motivo di insoddisfazione perché é diverso da noi, non ci capisce né condivide ciò che amiamo. Ma siamo diversi, tutti. Anzi, più siamo vicini a noi stessi e ancor più siamo diversi da chiunque altro essere sulla Terra. Quindi io penso e dico sempre: conta venirsi incontro e ancor più avere voglia di farlo, anche se costa fatica.

L’Amore non è un’entità che resiste ad ogni urto e in più richiede molta manutenzione, soprattutto in quella fase della vita in cui hai mille impegni e sembra che le giornate non facciano che corrersi dietro. E allora che si fa? Si rinuncia e si comincia a dire frasi del tipo: “sai com’è, le cose vanno così”? Io soffro di una grave allergia a queste frasi, non le sopporto. Io non ci credo che va così, credo che gli affetti si trasformino, sempre, che finiscano fasi e ne inizino altre. Credo che l’Amore possa morire a prescindere, anche se lo curi, ma credo che occuparsene sia fondamentale perché sopravviva. E credo che abbia bisogno del minor numero di parole e spiegazioni, di silenzio e mistero, di rispetto e di presenza, attenzione, ai doni che dà e a ciò che toglie.

Le relazioni oggi sono sempre più in crisi e forse si potrebbe ripartire dal cominciare a vedere l’Altro per ciò che è, ovvero diverso, nel suo bene e nel suo male e non unico responsabile della nostra felicità. Io sono responsabile di me stessa e della mia felicità, chi mi sta vicino mi sostiene nel cercarla, mi è vicino quando mi sento a terra, non è colui che la crea e la distrugge.

Forse questo potrebbe essere un buon punto di partenza per cercare di vivere relazioni più equilibrate, meno improntate sul bisogno ma sul piacere di stare insieme.

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Presente su

Ordine Psicologi Lombardia Psicologi Online Annalisa Rausei

Contatti

Bareggio (MI): Via IV Novembre, 109
Cornaredo (MI): Via San Martino, 22
Milano: Via Millelire, 13
+(39) 349.3241594
annalisa.rausei@alice.it
Form di Contatto
P.IVA 00030008882
C.F. RSANL78H61H264H
Iscrizione Ordine Psicologi Lombardia n. 9860

Follow Me ;)

Facebooklinkedin