Dott.ssa Annalisa Rausei  +(39) 349.3241594   scrivi una mail
BLOG DI PSICOLOGIA, BENESSERE, CRESCITA PERSONALE

AMORE & FUOCHI

AMORE & FUOCHI

Nella vita capita di prendersi una cotta, anche quando si ha una relazione stabile, sono cose che succedono. La differenza sostanziale è nel modo in cui la situazione viene gestita.

E’ facile andare in panico e trovarsi già a progettare un futuro insieme con la nuova persona, soprattutto se ci si rende conto che l’affinità è reciproca e anche l’altro è coinvolto almeno quanto noi.

Ed è comune anche farsi pervadere dai sensi di colpa, schiacciati da una morale che ancora oggi fa più male che bene, a mio parere.

Il fatto è che è importante distinguere bene un’infatuazione da un sentimento d’amore più profondo e duraturo.

L’innamoramento non è mai forza eterna, nel tempo cambia e se una persona può colpirci e farci tremare le gambe soltanto a sentirne la voce, ciò non significa per forza che quel legame diventerà eterno.

E’ molto importante tenerlo a mente per evitare di fare sciocchezze e scelte alle quali poi è difficile rimediare.

Di persone, modi, sguardi e voci che possono potenzialmente coinvolgerci ce ne sono tante in giro, e conta tanto anche il tipo di vita che facciamo perché questo avvenga.

Bisogna essere cauti nel farsi promesse a lungo termine sulla base di un innamoramento iniziale, perché in realtà molto spesso questo sentimento ha per noi un senso e un significato che va oltre a quello che noi pensiamo.

Noi spesso ci innamoriamo di chi, con la sua presenza e il suo Essere nel mondo, ci porta a crescere e scoprire parti di noi prima dimenticate o mai approfondite.

Certi innamoramenti sono terapeutici, ci fanno sentire di nuovo femminili, aprono la nostra mente a nuove esperienze, ci ricordano che la vita è anche un Brivido e tale deve essere e restare, pur con tutte le difficoltà e impegni quotidiani.

Una vita spenta, sempre uguale, dove si ha fretta di tornare alle proprie consolidate abitudini, dove non si rischia più, non ci si lascia andare e non ci si appassiona è una prigione per noi stessi, è un morire da svegli.

E allora una cotta può arrivare anche solo per scuoterci, non per costringerci a cambiare partner, ma soltanto per ricordarci che la vita con quel partner si sta spegnendo, che è diventata solo abitudine.

Eros viene a volte proprio per questo, per insegnarci qualcosa di prezioso, e allora conviene cercare di viversela serenamente ma con prudenza, dandosi tempo, osservando ciò che succede.

Consapevoli che certi fuochi così come nascono possono spegnersi in poco tempo, mentre altri si trasformano in altrettanti fuochi, forse meno irruenti, ma comunque caldi.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Presente su:

Idea Psicologo
Ordine Psicologi della Lombardia

Contatti

Bareggio (Milano): Via IV Novembre, 109
Cornaredo (Milano): Piazza Dubini, 21 B
+(39) 349.3241594
scrivi una mail
P.IVA 00030008882
C.F. RSANL78H61H264H
Iscrizione Ordine Psicologi Lombardia n. 9860

Follow Me ;)

google_pluslinkedin